Notizie

Profughi afghani – A spasso per la città

Sabato 25 settembre 2021

Sono passati ormai una decina di giorni, da quando è partito il progetto di accoglienza dei profughi afghani promosso dalla Casa della Carità.

Dopo qualche giorno dal loro arrivo, alcune famiglie hanno scelto di lasciare l’Italia.

Per chi è rimasto, dopo le visite mediche e i primi colloqui per il riconoscimento dello status di rifugiato, è cominciato il percorso di inclusione sociale.

Sabato mattina, le famiglie insieme alle operatrici hanno fatto un giro in piazza Gae Aulenti e dintorni.

«È andata bene e i bambini erano molto felici e contenti», hanno commentato le operatrici Giorgia Giannico e Fatmah Mohamed che li hanno accompagnati.

[L’immagine di apertura è di Luca Bravo su Unsplash]


Altri articoli suggeriti

Un corso sull’umorismo con Jacopo Cirillo

“Che cosa c’è da ridere. Teorie e tecniche della comicità”, un corso sull’umorismo con…

Uscire dal sistema di guerra: la pace come metodo. Rivedi l’incontro

Rivedi l’incontro “Uscire dal sistema di guerra: la pace come metodo”, un dialogo tra don…

Pace: un bene da custodire con cura, rivedi l’incontro

“Pace: un bene da custodire con cura”. Rivedi il dialogo tra don Virginio Colmegna…

SOSTIENI LA CASA DELLA CARITÀ

La Casa della Carità è una vera famiglia per bambini, anziani, donne e uomini di ogni età, Paese e religione.

Dona speranza, cura, un aiuto concreto alle persone seguite dalla Fondazione.

Dona ora
Dona ora