Notizie

“Fratelli (quasi) tutti”: pubblicato l’annuario SOUQ 2021

L’annuario, quest’anno intitolato “Fratelli (quasi) tutti”, raccoglie gli articoli pubblicati nel 2021 dal Centro Studi SOUQ della Casa della Carità ed è edito da Il Saggiatore.

Fratelli (quasi) tutti“. È questo il titolo dell’Annuario SOUQ 2021, che raccoglie gli articoli pubblicati lo scorso anno dal Centro Studi SOUQ della Casa della Carità.

Il volume, a cura di Simona Sambati e Cecilia Trotto, è edito da Il Saggiatore.

Un annuario che nasce dalla pandemia

Negli ultimi due anni il mondo ha fatto esperienza di cosa significhi la privazione delle libertà personali.

Una sofferenza indelebile, cui ci siamo sottoposti per proteggere il prossimo e garantire la salute fisica della collettività.

Sapremo imparare dal dolore per il bene di tutti?

Fratelli (quasi) tutti

Il nuovo Annuario del Centro Studi SOUQ intende portare l’attenzione sui nostri fratelli e sorelle dimenticati, quei soggetti in difficoltà che nella cosiddetta normalità vengono costantemente relegati ai margini del corpo sociale.

Leggiamo allora il report di Lucia Castellano sulla condizione dei detenuti. Persone che hanno sbagliato e che possono essere recuperate con percorsi di rieducazione, invece che essere lasciate a ristagnare nella privazione di ogni dignità.

Con Francesco Maisto, Garante delle Persone Private della Libertà Personale del Comune di Milano, vediamo la condizione degli immigrati irregolari. Rinchiusi nelle celle dei CPR per il solo fatto di essere andati alla ricerca di una vita migliore.

Il pedagogo Raffaele Mantegazza ci racconta dei bambini e delle bambine di oggi, stressati da una società che li vuole cittadini produttivi del domani, prima di valorizzarne l’esistenza presente.

E ricordiamo i nostri fratelli e sorelle non umani: le risorse naturali del nostro pianeta, a partire dall’acqua, come spiega l’antropologo Mauro Van Aken.

Non possiamo permetterci di ignorare queste realtà, ora che abbiamo fatto esperienza della segregazione sulla nostra pelle, ora che abbiamo compreso quali siano i rischi di una comunità divisa.

Per costruire un mondo più giusto e che possa sopravvivere alle sfide del futuro, è necessario non dimenticare il dolore, ma mettere ciò che ci ha insegnato al servizio del bene.

I CONTENUTI DELL’ANNUARIO 2021

I contenuti dell’Annuario SOUQ 2021, presentati da Simona Sambati, responsabile del Centro Studi SOUQ e curatrice del volume

PERCHÉ LEGGERE L’ANNUARIO 2021

Cecilia Trotto, curatrice del volume, spiega perché leggere l’Annuario SOUQ 2021

L’Annuario SOUQ 2021 è disponibile alla Casa della Carità. 
Per prenotarlo e per maggiori informazioni: 02.25935243 oppure [email protected]

[In apertura: foto di Photo by Kylo su Unsplash]


Altri articoli suggeriti

Un corso sull’umorismo con Jacopo Cirillo

“Che cosa c’è da ridere. Teorie e tecniche della comicità”, un corso sull’umorismo con…

Uscire dal sistema di guerra: la pace come metodo. Rivedi l’incontro

Rivedi l’incontro “Uscire dal sistema di guerra: la pace come metodo”, un dialogo tra don…

Pace: un bene da custodire con cura, rivedi l’incontro

“Pace: un bene da custodire con cura”. Rivedi il dialogo tra don Virginio Colmegna…

SOSTIENI LA CASA DELLA CARITÀ

La Casa della Carità è una vera famiglia per bambini, anziani, donne e uomini di ogni età, Paese e religione.

Dona speranza, cura, un aiuto concreto alle persone seguite dalla Fondazione.

Dona ora
Dona ora