Notizie

Violenza contro le donne, l’impegno della Chiesa

Nell’ambito della proposta di spiritualità della Casa, una riflessione di Emilia Palladino, sul ruolo della Chiesa nell’educare all’uguaglianza tra i generi in occasione del 25 novembre, Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne

La Chiesa cosa fa per combattere la violenza sulle donne? Per chi vive una relazione di coppia in tempi pandemici? Cosa fa per evitare di distorcere il senso della convivenza fra i generi ribadendo il principio dell’amore su qualunque altro? Sembra non molto, a dir la verità.

La pastorale familiare locale pare ancorata in parte all’indissolubilità e in parte all’evitare comportamenti sessuali egoistici, ma non sempre mette il dito nel punto in cui si annida l’origine di una possibile dinamica violenta. Per esempio, nell’insicurezza e nell’assenza di consapevolezza di sé; nella presunzione che l’appartenere al genere maschile introduca forme di privilegio (che spesso si acquisiscono nella propria famiglia di origine); nella paura dell’altro, dell’altra; nell’esplicitare l’autorità attraverso il solo comando d’ordine e non anche nell’ascolto e nel dialogo.

Non va a scardinare il potere dalla logica delle relazioni affettive: spesso lo presuppone, lo giustifica come fosse un male necessario – qualcuno che porta avanti la famiglia ci deve pur essere! – senza pensare che quando ci si ama e quando si impara ad amarsi ancora di più, non è perché c’è qualcuno più forte, ma perché entrambi alla pari accettano di lasciarsi vivere e amare per come sono realmente e non per quello che dovrebbero essere o ci si aspetta che siano.

Continua a leggere su “Il Regno”.

[L’immagine in apertura è di Jason Leung su Unsplash]


Altri articoli suggeriti

Case della comunità, proviamoci in Lombardia

Rivedi l’incontro online “Case della comunità, proviamoci in Lombardia”, promosso dall’Associazione Prima la comunità….

COP26: i consigli della Biblioteca del Confine

Le segnalazioni di Alessandro Coerezza della nostra Biblioteca del Confine in occasione della COP26,…

Giornata della salute mentale: i consigli della Biblioteca del Confine

Per la Giornata della salute mentale, le segnalazioni di Alessandro Coerezza della nostra Biblioteca…

SOSTIENI LA CASA DELLA CARITÀ

La Casa della Carità è una vera famiglia per bambini, anziani, donne e uomini di ogni età, Paese e religione.

Dona speranza, cura, un aiuto concreto alle persone seguite dalla Fondazione.

Dona ora