Incontri

Dallo scarto alla cura, hanno partecipato anche don Colmegna e Fiorenzo De Molli

L’iniziativa si è svolta sabato 20 febbraio ed è stata organizzata dall’Associazione Luca Rossi, in occasione del 35° anniversario dell’uccisione del giovane.

La pandemia ha dimostrato la fragilità del sistema. Si può costruire una società e un’economia della cura?

Da questa domanda è partito l’incontro “Dallo scarto alla cura”, promosso dall’Associazione Luca Rossi, in occasione del 35° anniversario dall’uccisione del giovane in Bovisa..

All’iniziativa, che si è svolta sabato 20 febbraio 2021, hanno partecipato tra gli altri don Virginio Colmegna, presidente della Casa della Carità, e Fiorenzo De Molli, responsabile del Settore Accoglienza e Ospitalità della nostra Fondazione.

Rivedi l’incontro

Chi è stato Luca Rossi

È la sera del 23 Febbraio 1986. Luca e un amico, giovani militanti e studenti universitari non ancora ventenni, stanno correndo per prendere la filovia in Piazzale Lugano, quartiere Bovisa di Milano. In un altro punto della stessa piazza, alcune persone discutono prima con calma e poi sempre più animatamente e scoppia una rissa.

Una delle persone coinvolte è un agente fuori servizio della Digos, che a un certo punto spara. Uno dei proiettili ferisce a morte Luca, che si trovava a passare per caso in quel luogo e in quel momento.

Da allora ogni anno, in occasione dell’anniversario della scomparsa, l’Associazione Luca Rossi e “Gli amici e i compagni di Luca Rossi”, organizzano un’iniziativa culturale per ricordare l’impegno sociale di Luca.


Altri articoli suggeriti

Case della comunità, proviamoci in Lombardia

Rivedi l’incontro online “Case della comunità, proviamoci in Lombardia”, promosso dall’Associazione Prima la comunità….

Giornata della salute mentale: i consigli della Biblioteca del Confine

Per la Giornata della salute mentale, le segnalazioni di Alessandro Coerezza della nostra Biblioteca…

I consigli della Biblioteca del Confine sull’Afghanistan

Le segnalazioni di Alessandro Coerezza della nostra Biblioteca del Confine per conoscere meglio l’Afghanistan….

SOSTIENI LA CASA DELLA CARITÀ

La Casa della Carità è una vera famiglia per bambini, anziani, donne e uomini di ogni età, Paese e religione.

Dona speranza, cura, un aiuto concreto alle persone seguite dalla Fondazione.

Dona ora