68736873
Advocacy

Reti della carità

Reti della carità è una rete nazionale di realtà accomunate dall’impegno nella lotta alla povertà.

Dopo una fase di crisi, sia in termini di sostenibilità economica che di senso del proprio operare, la Fondazione Casa della carità ha dato avvio, nell’estate del 2013, all’esperienza di Reti della carità.

Mossa dalla ricerca spirituale intorno all’idea di una Chiesa povera per i poveri, la Casa della carità ha collegato e messo in rete tra loro diverse realtà di tutto il territorio nazionale, accomunate dall’impegno nella lotta alla povertà.

La caratteristica principale di Reti della carità, che è rimasta una libera aggregazione non costituita di realtà di ispirazione cristiana e non solo, cui aderiscono anche singole persone, è riunirsi in incontri periodici e itineranti per parlare di società, cultura, politica e fede in chiave di povertà, giustizia sociale e pace, avendo sempre come prospettiva l’idea di Papa Francesco di una Chiesa come ospedale da campo e non ridotta a ONG, priva di ogni energia spirituale.

Tra le attività di Reti della carità ci sono il convegno nazionale, proposto ogni anno dal 2016, e la pubblicazione di libri con i testi delle riflessioni raccolti nei vari incontri.

Foto in apertura: Maria Grazia Guida (presidente Amici Casa della carità), David Sassoli (presidente Parlamento Europeo), monsignor Paolo Martinelli (vescovo ausiliare diocesi di Milano) e don Virginio Colmegna, al convegno di Reti della carità: “Per una nuova stagione di impegno sociale e politico” (14 ottobre 2019)

SOSTIENI LA CASA DELLA CARITÀ

La Casa della Carità è una vera famiglia per bambini, anziani, donne e uomini di ogni età, Paese e religione.

Dona speranza, cura, un aiuto concreto alle persone seguite dalla Fondazione.

Dona ora