Notizie

La Casa ricorda Valerio Onida

La Casa della Carità ricorda Valerio Onida, scomparso sabato 14 maggio 2022

La Casa della Carità, con il suo presidente don Virginio Colmegna, è vicina nella preghiera ai familiari di Valerio Onida, ex presidente della Corte Costituzionale, scomparso nella mattina di sabato 14 maggio 2022.

«Valerio Onida era una persona cara, che ricorderemo con affetto, anche per il suo sostegno al cammino della Casa della Carità», afferma don Colmegna.

Che aggiunge: “A livello personale c’era una stima reciproca. E con la nostra Casa, tante erano state le occasioni di incontro e confronto, grazie alla sua grande attenzione ai temi del volontariato, del carcere, dei diritti. Spesso mi richiamava anche personalmente, per sottopormi le vicende di alcune persone su cui sentiva la necessità di un confronto».

«Onida era una figura luminosa della società civile italiana e credo che vada sempre ricordato, soprattutto in un tempo di grandi incertezze come quello che stiamo vivendo, per i suoi inflessibili richiami ai principi costituzionali», conclude don Colmegna.

Valerio Onida al convegno “I costi della sicurezza, i costi della paura”

Nel 2011 Valerio Onida aveva partecipato al convegno “I costi della sicurezza, i costi della paura”, promosso dalla Casa della Carità con l’associazione Avvocati per Niente e l’Università Bicocca. In questi due video è possibile rivedere gli interventi del professore.


Altri articoli suggeriti

Un corso sull’umorismo con Jacopo Cirillo

“Che cosa c’è da ridere. Teorie e tecniche della comicità”, un corso sull’umorismo con…

Uscire dal sistema di guerra: la pace come metodo. Rivedi l’incontro

Rivedi l’incontro “Uscire dal sistema di guerra: la pace come metodo”, un dialogo tra don…

Pace: un bene da custodire con cura, rivedi l’incontro

“Pace: un bene da custodire con cura”. Rivedi il dialogo tra don Virginio Colmegna…

SOSTIENI LA CASA DELLA CARITÀ

La Casa della Carità è una vera famiglia per bambini, anziani, donne e uomini di ogni età, Paese e religione.

Dona speranza, cura, un aiuto concreto alle persone seguite dalla Fondazione.

Dona ora
Dona ora